La «sua» prima automobile a 50 anni.

Nella sua vita quotidiana, Florin Jäger combina la mobilità su rotaia e su strada in modo del tutto personalizzato grazie all’abbonamento di Green Class FFS. Gli abbiamo chiesto come mai ha scelto questa innovativa offerta di mobilità.

Per molti di noi l’auto di proprietà è qualcosa a cui non si può rinunciare. Senza complicazioni, sempre e ovunque. Florin Jäger non appartiene a questa categoria di persone. Al contrario, è sempre stato scettico nei confronti delle automobili. Possiede la licenza di condurre (presa all’età di 25 anni per poter viaggiare ed essere più flessibile negli spostamenti in vacanza), ma guidare non lo diverte granché. Per anni ha vissuto senza un’auto, e ha dovuto compiere 50 anni prima di poter definire un’automobile la «sua». «Anche se quest’auto non mi appartiene veramente. È solo a noleggio», afferma ridendo.

La Nissan Leaf, parcheggiata nel garage della famiglia Jäger a Felsberg, è parte integrante dell’abbonamento Green Class FFS, utilizzato da Florin Jäger. In seguito al cambio di lavoro due anni fa, ha sentito l’esigenza di un’auto elettrica. Da quel momento il suo luogo di lavoro è diventato difficilmente raggiungibile con i trasporti pubblici. Per questo motivo, l’auto elettrica rappresenta la perfetta integrazione del suo AG, con cui ancora oggi percorre le tratte più lunghe. 

Per la prima volta ho avuto bisogno di un’auto per via del mio lavoro. Mi è stato subito chiaro che avrei voluto un’auto elettrica.

Florin Jäger

Doppia flessibilità.

La sostenibilità per Florin Jäger è un tema molto importante. Ed è stata anche il motivo principale che lo ha spinto a scegliere l’abbonamento di mobilità Green Class FFS. Green Class FFS non ha dato a Florin Jäger solo la forma di mobilità che desiderava, ma anche la flessibilità necessaria. Addirittura doppia: da una parte può approfittare della possibilità di ricomporre ogni anno il suo abbonamento di mobilità, traendo quindi vantaggio dai progressi tecnologici; dall’altra può adattare alle proprie esigenze le componenti del suo abbonamento in modo personalizzato. 

Parcheggio e bicicletta inclusi.

Ecco come si muove Florin Jäger: usa la sua Nissan Leaf quasi ogni giorno, per recarsi sul posto di lavoro a Sils im Domleschg. Una volta alla settimana deve andare a Zurigo per lavoro. Percorre questa tratta con il treno da Coira, che raggiunge con l’autobus o con l’auto elettrica. Lascia l’auto direttamente in stazione in uno dei parcheggi P+Rail. Anche l’utilizzo di questi parcheggi è incluso su richiesta nell’abbonamento Green Class FFS. «P+Rail è geniale. Così posso parcheggiare a Coira nella posizione migliore», afferma Jäger. La quarta componente dell’abbonamento Green Class FFS utilizzata da Florin Jäger sono le biciclette ed e-bike di PubliBike. «Non le avevo mai usate prima, ma poiché adesso fanno parte del mio abbonamento, le ho provate una volta per andare dalla stazione di Zurigo in ufficio. È stato divertente e da allora ho iniziato a usarle. 

Ulteriori contenuti

Scegliere l’abbonamento di mobilità Abbonamento di mobilità Green Class FFS.

Green Class FFS

Potete contattarci per telefono, compilare il modulo online o richiedere un appuntamento.

Telefono +41 51 225 78 52Il link si apre in una nuova finestra.

(CHF 0.08/min da rete fissa svizzera)

Dal lunedì al venerdì 08.00 -17.00