In modo più ecologico attraverso la Svizzera.

Ambiente, sostenibilità e consumo energetico. Sono questioni con cui Koni Schmid si confronta quotidianamente, nonché temi a lui particolarmente cari. Per questo, cinque anni fa ha installato un impianto fotovoltaico sul tetto di casa e presto sostituirà anche il vecchio riscaldamento a olio combustibile con una pompa di calore. 

Ma Schmid ha messo in discussione anche la sua mobilità. «Mi sono chiesto quale fosse il modo più ecologico per spostarmi.» Poco dopo ha accarezzato l’idea di comprarsi un’auto elettrica. È stato allora che ha puntato gli occhi su Green Class FFS e capito subito: «Quest’offerta fa proprio al caso mio.»

La stazione, punto di decollo.

Da ormai due anni Schmid combina l’AG, che possiede da oltre vent’anni, con la sua auto elettrica personale. Così guida da Pfyn, dove abita, fino alla stazione più vicina, lascia l’auto al parcheggio P+Rail e compie il resto del viaggio con i mezzi pubblici. Di tanto in tanto prende una bici, un’e-bike di PubliBike o un taxi: è tutto incluso nell’abbonamento di mobilità Green Class FFS. 

Koni Schmid viaggia per lavoro in tutta la Svizzera tedesca. In ogni caso, l’abbonamento Green Class FFS gli torna utile non solo per motivi professionali, ma anche per la sua grande passione: il parapendio. Spesso decolla dall’Ebenalp nell’Alpstein. Ma, a differenza di quasi tutti gli altri, non cerca di atterrare vicino al punto di partenza, ma si spinge quanto più in là possibile. «Quando la planata sta per terminare, guardo dall’alto dove vedo una stazione, atterro lì vicino e torno alla mia auto con il treno e l’autobus.»

Conviene molto di più acquistare un simile abbonamento piuttosto che acquistare i singoli prodotti.

Koni Schmid

L’abbonamento Green Class FFS scadrà tra due anni e mezzo, ma già ora Koni Schmid sa per certo che lo rinnoverà. «Ora di allora ci saranno sicuramente altre nuove tecnologie che verranno incluse nell’offerta e che potrò integrare nell’abbonamento in base alle mie esigenze e al mio stile di vita. Quindi, vale molto di più la pena comprare un abbonamento di questo tipo piuttosto che acquistare i singoli prodotti.» 

Ulteriori contenuti