Ripristino del sottopassaggio pedonale nella stazione di Basilea FFS.

Il ponte pedonale principale nella stazione di Basilea FFS è esposto a un flusso di clienti in costante crescita.

Per questo motivo è necessario ripristinare parzialmente il vecchio sottopassaggio pedonale della stazione, che dal 2013 viene usato solo per scopi logistici. 

Qual è lo scopo del progetto?

Prima del ripristino effettivo era necessario verificare che il sottopassaggio pedonale fosse usato in modo corretto e che la segnaletica presente fosse comprensibile.

Quando e come sono state svolte le verifiche?

Il 15 giugno 2020 è stato effettuato un test con 12 Voci Clienti. Divisi in sei gruppi di due, i partecipanti hanno ricevuto il compito di percorrere una tratta predefinita nella stazione, senza utilizzare il ponte pedonale o la scala mobile. I responsabili del test hanno osservato lo svolgimento e redatto il verbale. 

Qual è stato il verdetto?

Grazie al coinvolgimento dei clienti, la direzione del progetto ha potuto formulare le importanti considerazioni riportate di seguito:

  • La metà dei partecipanti al test non si è servita del sottopassaggio pedonale, facendo ipotizzare una segnaletica non adeguata.
  • L’altra metà ha mostrato un atteggiamento per lo più esitante al momento di scendere nel sottopassaggio.
  • Le Voci Clienti non avevano idea che il sottopassaggio pedonale fosse percorribile in un’unica direzione.
  • Sono rimaste ancora più disorientate dal fatto che fosse aperto solo in determinati orari.
  • Hanno inoltre riferito di un’illuminazione insufficiente.
  • Le loro aspettative in merito a un sottopassaggio pedonale classico non sono state soddisfatte. A causa del traffico a senso unico e degli orari di apertura, il sottopassaggio pedonale è stato percepito come «diverso».

Quali sono i prossimi passi?

I capiprogetto sospettavano già quali sarebbero stati i punti deboli menzionati dai partecipanti, ma hanno comunque apprezzato gli input ricevuti. Le considerazioni espresse hanno dato loro sicurezza per le ulteriori misure da implementare. 

  • Prima e durante il ripristino del sottopassaggio pedonale, i clienti sono stati informati attraverso comunicati stampa mirati, ma anche da guide per la clientela, in merito alle particolarità del sottopassaggio. La campagna di comunicazione si è protratta per due settimane.
  • La segnaletica è stata adattata. Adesso è segnalato in modo chiaro che i clienti possono percorrerlo in un’unica direzione. 
  • L’illuminazione all’interno del sottopassaggio è stata ottimizzata e le aree non percorribili sono state delimitate.
  • Fino a nuovo ordine non ci saranno altri cambiamenti all’agibilità del sottopassaggio pedonale: continuerà a essere percorribile in un’unica direzione e sarà aperto solo in determinati orari.
  • Il contenuto del monitor di informazione alla clientela rimarrà invariato, poiché altrimenti la segnaletica FFS violerebbe il principio di conformità; indicazioni come «Centralbahnplatz» non possono quindi essere sostituite da altre quali «Exit» o «City».

Ulteriori contenuti

Se anche voi volete diventare una voce cliente FFS, iscrivetevi oggi stesso. 

Iscrizione Siete interessati? Il link si apre in una nuova finestra.