Condizioni generali di contratto CG della carta regalo Stazione.

Di seguito trovate le CG per la carta regalo Stazione.

1. Aspetti generali.

La «carta regalo Stazione» (di seguito denominata carta regalo) è una carta regalo elettronica (carta di debito) offerta dalle Ferrovie federali svizzere FFS, società anonima di diritto speciale, 3000 Berna 65 (di seguito denominata FFS). La carta regalo rappresenta un credito che il cliente vanta nei confronti delle FFS. Le CG disciplinano il rapporto tra il cliente (titolare della carta) e le FFS.

Il cliente accetta le CG e si impegna a rispettarle.

2. Acquisto della carta regalo.

Dal 1° giugno 2020 la carta regalo Stazione non è più in vendita. Però potete naturalmente continuare a riscuoterla.

3. Possibilità di utilizzazione della carta regalo.

La carta regalo può essere usata come mezzo di pagamento presso gli sportelli, le agenzie di viaggio e i distributori automatici di biglietti delle FFS, presso le imprese di trasporto partecipanti conformemente a quanto indicato all’indirizzo ffs.ch/cartaregalostazione alla voce «dove si può utilizzare». La carta regalo non può invece essere utilizzata per i seguenti servizi: operazioni di cambio valuta, TravelCash, InternetCash, Travelers Cheques, Western Union.

Per il pagamento è sufficiente inserire la carta regalo nel lettore di carte. Non è necessario digitare un codice PIN o apporre una firma. Se il pagamento con la carta regalo non è possibile a causa di un guasto tecnico, le FFS e le imprese di trasporto partecipanti hanno il diritto di rifiutare il pagamento con la carta regalo.

4. Saldo restante.

Il saldo restante della carta può essere consultato alla pagina ffs.ch/cartaregalostazione o via SMS (CHF -.20/SMS).

5. Nessun interesse versato.

Sul credito della carta regalo non vengono versati interessi.

6. Nessuna tassa.

La carta regalo non è soggetta ad alcun tipo di tassa, né per il caricamento né per il pagamento di beni e servizi.

7. Validità e scadenza della carta regalo/durata.

Il credito decade due anni dopo l’ultimo utilizzo (ossia il caricamento o l’ultimo addebito) della carta regalo. Le consultazioni del saldo restante non sono considerate transazioni.

8. Obbligo di diligenza del titolare della carta.

Il cliente deve custodire con cura la carta regalo e proteggerla da utilizzazione abusiva da parte di terzi. Il cliente riconosce tutte le transazioni effettuate con la carta regalo e si fa carico di tutte le conseguenze derivanti dal suo utilizzo.

9. Responsabilità.

La carta regalo non è personale e può essere ceduta; pertanto è da considerarsi come denaro contante. Il saldo restante della carta regalo non viene rimborsato in caso di perdita o furto. In caso di danneggiamento di carte regalo con saldo restante, è possibile richiederne la sostituzione presso gli sportelli delle FFS. In questo caso è sempre necessario riconsegnare la carta regalo danneggiata.

Le imprese di trasporto partecipanti non si assumono alcuna responsabilità per eventuali danni che il cliente dovesse subire a causa di interruzioni di sistema, guasti, interventi illeciti sulle reti di trasmissione o altre irregolarità. In caso di rischi per la sicurezza, le FFS si riservano il diritto di sospendere il servizio in qualsiasi momento e senza spiegazione.

10. Storno di transazioni.

In caso di transazione errata con la carta regalo presso le FFS o le imprese di trasporto partecipanti, il cliente deve rivolgersi immediatamente allo sportello delle FFS presentando il giustificativo della transazione. Le prestazioni acquistate erroneamente possono essere sostituite.

11. Protezione dei dati.

In linea di massima non vengono richiesti e memorizzati dati personali.

Se al momento della consultazione del saldo restante il cliente comunica i propri dati di contatto, come il numero di telefono cellulare o l’indirizzo di rete, i dati saranno utilizzati per fornire tale prestazione. Il cliente accetta che le imprese di trasporto partecipanti possano ricorrere a servizi di terzi per la consultazione del saldo, garantendo tuttavia la protezione dei dati di contatto mediante misure tecniche e organizzative adeguate.

12. Legge applicabile e foro competente.

Si applica il diritto svizzero. Il foro competente è Berna. Sono fatte salve le disposizioni di legge imperative.

13. Modifiche e aggiunte.

Le FFS si riservano il diritto di modificare le presenti CG. Le modifiche saranno comunicate in anticipo sul sito ffs.ch/cartaregalostazione. Le modifiche sono considerate accettate se il cliente non restituisce la carta regalo prima della loro entrata in vigore. La versione in vigore è disponibile sul sito ffs.ch/cartaregalostazione o può essere richiesta agli sportelli delle FFS.

In caso di incertezze tra le versioni in lingua tedesca, francese, inglese e/o italiana delle CG, fa stato la versione in tedesco.

Berna, 01.06.2021.

Ulteriori contenuti

Sostituzione Internet Explorer 11.

Microsoft continua a offrire il supporto di Internet Explorer 11 (maggiori informazioni su microsoft.comIl link si apre in una nuova finestra.). Tuttavia, continuando a utilizzare questo browser per accedere a FFS.ch, in futuro potrebbero verificarsi limitazioni alle funzionalità e problemi di visualizzazione. Per questo motivo, raccomandiamo di utilizzare un browser più moderno (ad es. Mozilla FirefoxIl link si apre in una nuova finestra.Google ChromeIl link si apre in una nuova finestra.Microsoft EdgeIl link si apre in una nuova finestra.).

Sappiamo che passare a un nuovo browser possa comportare un notevole cambio di abitudini e un certo grado di insicurezza. Grazie a un browser aggiornato, in futuro potrete accedere a Internet in modo più veloce e sicuro. Continueremo a lavorare con il massimo impegno anche in futuro per garantirvi un accesso inclusivo e senza barriere a FFS.ch.