Traffico nazionale.

Regolamenti del traffico ferroviario nazionale.

Indennizzo in caso di ritardo. (Accondiscendenza)

Nell'ottica di un gesto d'attenzione, i viaggiatori che viaggiano su un treno a lunga percorrenza (ad es. IC, ICN) con più di 60 minuti di ritardo, ricevono direttamente in treno un Rail Check Sorry
(10 franchi in 2° classe o 15 franchi in 1° classe).

Questa compensazione è un gesto di condiscendenza, indipendente dalla causa.

Procedura in caso di rottura di coincidenza.

Se il viaggiatore perde l'ultima coincidenza prevista nell'orario, le FFS organizzano un pernottamento in hotel facendosi carico delle spese. Se i costi della corsa in taxi fino a destinazione (località indicata sul biglietto) sono paragonabili a quelli del pernottamento, le FFS sosterranno le spese della corsa in taxi. I costi del pernottamento o della corsa in taxi rimborsati ammontano al massimo a 150 franchi per persona. Viene concessa un'indennità solo qualora venga presentata una ricevuta originale.

Diverse possibilità.

Qualora il ritardo di un treno o la sua cancellazione impedisca al cliente di proseguire il proprio viaggio con il treno previsto nell'orario, il cliente può

  1. rinunciare al proseguimento del viaggio e chiedere la restituzione della tratta non percorsa
  2. chiedere di essere gratuitamente riportato alla stazione di partenza con il primo treno disponibile e ottenere il rimborso degli importi versati
  3. proseguire il viaggio con il primo treno disponibile chiedendo all'impresa la modifica del titolo di trasporto, se necessaria, (prolungamento della validità, cambiamento di percorso, validità per una classe superiore o per un diverso tipo di treno) senza alcun supplemento di prezzo
  4. concordare il proseguimento del viaggio con un altro vettore di trasporto

Assicurazione sui costi di annullamento per costi aggiuntivi.

Le FFS sono tenute a fare arrivare le clienti e i clienti a destinazione (località indicata sul biglietto) entro lo stesso giorno, anche con più cambi o attraverso un percorso alternativo. Viceversa, non sono prescritte dal legge sul trasporto di viaggiatori indennità per voli persi, rappresentazioni teatrali o concerti mancati, assenze dal lavoro, esami non sostenuti ecc. I costi aggiuntivi derivanti da un ritardo o dalla cancellazione di un mezzo di trasporto durante il viaggio di andata per un aeroporto possono essere coperti da una speciale assicurazione sui costi di annullamento stipulata in anticipo.

Esclusione di responsabilità.

Le FFS sono sollevate dalla propria responsabilità qualora il danno sia imputabile al viaggiatore o a circostanze che le FFS non possono evitare e le cui conseguenze non erano eludibili (maltempo, incidente che coinvolge delle persone ecc.).

Ulteriori contenuti

Maggiori informazioni sul tema.