Solidarietà esemplare in seno al Facility Management.

Le piogge torrenziali che si sono abbattute sulla città di Losanna nella notte tra l’11 e il 12 giugno scorso hanno causato danni considerevoli alla città, in particolare alla stazione. Questa situazione aveva messo a dura prova i collaboratori FM della stazione di Losanna che hanno però potuto contare su un supporto esemplare da parte dei collaboratori di Zurigo.

Tutti gli ascensori e le scale mobili della stazione di Losanna erano stati messi fuori servizio a seguito delle piogge torrenziali abbattutesi sulla città di Losanna nella notte tra domenica 11 e lunedì 12 giugno. In seguito, i tecnici sopraggiunti sul luogo avevano constatato che numerosi motori e pezzi essenziali delle installazioni, e perfino di interi sistemi, andavano sostituiti. Nelle prime ore dopo le forti piogge, ai collaboratori del Facility Management in servizio presso la stazione di Losanna era richiesto un importante contributo, poiché, oltre agli ascensori e alle scale mobili, era stato inondato anche il sottosuolo della stazione. Informati della situazione al momento dell’entrata in servizio alla stazione centrale di Zurigo, diversi collaboratori hanno deciso di recarsi immediatamente a Losanna per dare man forte ai colleghi vodesi. Un gesto esemplare e ampiamente apprezzato dai collaboratori di Losanna, che mostra come la solidarietà sia un fatto concreto in seno all’unità.

Losanna, 15 ottobre 2018

Ulteriori contenuti