Viaggiare in autonomia.

Un treno per tutti: anche per le persone con mobilità ridotta.

Le FFS, ai sensi della Legge sui Disabili del 2004, si impegnano a garantire progressivamente ai viaggiatori diversamente abili la possibilità di spostarsi in treno in modo autonomo con interventi al materiale rotabile e all’infrastruttura ed al sistema informativo.

Le tratte ferroviarie del traffico regionale sulle quali circola materiale a pianale ribassato (FLIRT, DOMINO, RV-DOSTO, NDW, DTZ o GTW) sono oltre 70. Parallelamente sono sempre più numerose le stazioni, dove il marciapiede è stato adeguato (M55) per permettere l'accesso a raso ai treni.

Sul menu dell'orario online è stata introdotta la funzione „Collegamento accessibile" che mostra il grado di accessibilità del tragitto selezionato.
Per ogni corsa viene visualizzato lo stato di accessibilità di ogni punto di salita e/o discesa dal treno. Le persone a mobilità ridotta possono così verificare se è possibile accedere in modo autonomo al treno, o se è necessario prenotare l'assistenza.

Verificate l'accessibilità del vostro viaggio sull'orario online.

Ulteriori contenuti

Contatti.

Maggiori informazioni sul tema.

Download.