• Mostra temporanea «Richard Gerstl. Inspiration – Vermächtnis».
  • Opere del «primo espressionista austriaco» (1883-1908) di potenza narrativa intatta.
  • 10% di sconto sul biglietto d’ingresso.

Prezzo/acquisto


La collezione del Kunsthaus di Zugo è suddivisa in diverse aree tematiche che spaziano dall’arte moderna classica a quella contemporanea. Vanta inoltre la collezione più importante di modernismo viennese al di fuori dell’Austria.

La mostra temporanea «Richard Gerstl. Inspiration – Vermächtnis»  presenta quasi tutte le sue principali opere provenienti da Vienna, New York e Zugo e le accosta a posizioni più recenti. Per i contemporanei di Richard Gerstl (1883-1908) i suoi dipinti erano troppo estremi. Ispirati dalla sua pittura anticonvenzionale, con la sua produzione si sono confrontati artisti come Otto Muehl, Georg Baselitz, Günter Brus e Martha Jungwirth. I loro lavori dimostrano che l’opera di Gerstl continua ad avere impatto ancora oggi. Curatore dell’esposizione è Matthias Haldemann.

La mostra è stata allestita in collaborazione con il  Leopold Museum di Vienna. In concomitanza è stato pubblicato un catalogo comune.

Ulteriori contenuti