Orario 2018 con potenziamento dell'offerta e nuova numerazione delle linee.

Al centro del cambiamento d’orario del 10 dicembre 2017 vi è la Svizzera romanda. Le FFS offriranno un maggior numero di collegamenti diretti e posti a sedere.

Nell’anno d’orario 2018 per i lavori di costruzione e manutenzione verranno programmati intervalli e sbarramenti totali più lunghi. In questo modo si aumenterà l’efficienza, si ridurranno i costi e si migliorerà la puntualità durante il giorno.

A partire dall’orario 2018 l’InterRegio sulla tratta Ginevra Aeroporto–Berna–Lucerna fermerà a Nyon, Morges, Palézieux e Romont. Nyon e Morges beneficeranno così di un collegamento diretto per Berna. Palézieux e Romont verranno collegate a Ginevra e Ginevra Aeroporto con un collegamento diretto più rapido. Su queste tratte verranno prevalentemente impiegate composizioni a due piani del tipo IC 2000 in modo tale da offrire più posti a sedere. I treni InterRegio Ginevra Aeroporto–Losanna–Briga circoleranno ogni ora senza fermate tra Ginevra e Losanna.

Nel traffico viaggiatori internazionale verrà in primo luogo potenziata l’offerta attrattiva sull’asse nord-sud. Dal 10 dicembre 2017 verrà introdotto un collegamento giornaliero tra Zurigo e Venezia. Inoltre, ogni giorno una composizione del tipo ETR 610 circolerà da Francoforte a Milano e ritorno. Sulla linea Zurigo–Stoccarda i clienti approfitteranno della cadenza oraria.

Ulteriori contenuti

Qui segue uno spazio pubblicitario, può includere contenuto esterno non accessibile.

Pubblicità

Qui segue uno spazio pubblicitario, può includere contenuto esterno non accessibile.

Pubblicità